Categorie: Fiscale, news,

7 aprile 2010 - La news ha avuto 48 visite
Decreto Ministeriale incentivi alla domanda: aggiornamenti

In attesa della pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del Decreto Ministeriale recante le modalità attuative in materia di incentivi alla domanda (pubblicazione avvenuta ieri, ma disponibile soltanto da oggi 7 aprile nella copia della Gazzetta Ufficiale che andrà in distribuzione) vi aggiorniamo in merito alle ultime evidenze emerse.

Dal 6 aprile gli operatori commerciali che hanno intenzione di vendere i beni oggetto degli sconti previsti dal decreto incentivi (ciclomotori, cucine, elettrodomestici, abbonamenti alla banda larga, case ecologiche e altri prodotti industriali) dovranno registrarsi in un apposito elenco attraverso il call center gestito da Poste Italiane, al numero verde 800.556.670.

Diversa è la procedura che riguarda gli abbonamenti ad internet veloce, per i quali, sempre dal 6 aprile, gli operatori delle telecomunicazioni (e non i rivenditori) dovranno registrarsi attraverso l’indirizzo email contributi.bandalarga@postecert.it .

I consumatori e le imprese, invece, potranno cominciare ad acquistare i prodotti scontati,usufruendo degli incentivi, da giovedì 15 aprile.

Per informazioni:

a.silvestroni@macerata.confartigianato.it

0733.366408

 

Shares