Categorie: Credito,

17 marzo 2010 - La news ha avuto 58 visite
SEMINARIO: NUOVE OPPORTUNITA’ DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO E CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

SEMINARIO: NUOVE OPPORTUNITA’ DI FINANZIAMENTO AGEVOLATO E CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Confartigianato Imprese Macerata, Casartigiani e Cooperativa Pierucci organizzano per giovedì 18 marzo, alle ore 15, presso la sala Guizzardi della Camera di Commercio di Macerata un seminario per illustrare ad imprenditori e consulenti le novità introdotte dal nuovo Regolamento Regionale Artigiancassa Marche e dalle nuove Disposizioni di attuazione della L.R. 20/03 per l’anno 2010.

L’iniziativa si tiene in una fase in cui i finanziamenti erogati alle imprese dal sistema bancario nelle Marche – dati Bankitalia – ha registrato una contrazione del 2,6%. La Cooperativa di Garanzia Mario Pierucci, da sempre impegnata a garantire l’accesso al credito agevolato alle piccole imprese, intende attivare rapidamente le nuove opportunità di finanziamento agevolato previste dalle nuove norme.

Artigiancassa, accanto alle linee tradizionali di finanziamento per laboratori (compreso l’acquisto del terreno e le spese per lavori ed impianti per la tutela della salute e sicurezza degli ambienti di lavoro comprese le relative spese tecniche), macchine ed attrezzature anche usate, acquisto di aziende o loro rami, acquisto di software, brevetti, licenze e know-how, sistemi di qualità aziendali, spese per iniziative all’estero (quali l’apertura di unità locali di rappresentanza e/o filiali di vendita, partecipazioni a manifestazioni e/o fiere e indagini di mercato), ha stabilito recentemente di mettere in campo nuovi strumenti finanziari per contrastare la crisi ed agevolare: investimenti per prevenire/ridurre l’impatto ambientale dei processi produttivi; gli investimenti per il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori nel luogo di lavoro; l’acquisizione di servizi (formazione e qualificazione del personale, spese per consulenze per il check-up aziendale, elaborazione strategie dell’immagine, piani di comunicazione; innovazione e ricerca; trasformazione di ogni tipo di debito, di natura bancaria e commerciale, da “breve” a “medio/lungo termine”).

Con le nuove disposizioni della L.R. 20/03, invece, le piccole imprese potranno ottenere contributi a fondo perduto per ristrutturazione di immobili da destinare ad imprese artigiane, interventi per il risparmio energetico con sistemi alternativi alla caldaia e per l’utilizzo dell’energia solare termica, interventi per l’artigianato artistico e per i consorzi. Inoltre le norme attuative della L.R. 20/03 rimettono in moto i finanziamenti a tasso agevolato destinati allo sviluppo delle imprese artigiane. E’ infine prevista la riduzione dei costi delle commissioni e degli oneri accessori a carico delle imprese.

 

Shares