Categorie: HOME PAGE, Lavoro, news,

25 febbraio 2010 - La news ha avuto 57 visite
Contributi per la creazione di nuovi posti di lavoro e per la stabilizzazione dei posti di lavoro atipici

Contributi per la creazione di nuovi posti di lavoro e per la stabilizzazione dei posti di lavoro atipici

 

 

CONTRIBUTI PER LA CREAZIONE DI NUOVI POSTI DI LAVORO

 

Si informa che la Provincia promuove un programma per l’inserimento lavorativo di persone appartenenti a categorie svantaggiate, attraverso la concessione di un contributo per l’assunzione.

SOGGETTI AMMESSI:

imprese e società cooperative, ricadenti tra le Microimprese e le Piccole e Medie Imprese, che hanno sedi o unità operative nella Provincia di Macerata.

DESTINATARI:

soggetti inoccupati o disoccupati iscritti ai Centri per l’Impiego della Provincia di Macerata appartenenti ad alcune categorie considerate svantaggiate (es: iscritti alle liste di mobilità  disoccupati o inoccupati da almeno 6 mesi, disoccupati di età superiore a 50 anni, donne vittime della violenza……….).

CONTRIBUTI PREVISTI PER IL DATORE DI LAVORO:

  • 7.000 euro per ogni assunzione a tempo indeterminato a tempo pieno;
  • 3.000 euro per ogni assunzione a tempo determinato pari a 24 mesi a tempo pieno;
  • 2.000 euro per ogni assunzione a tempo determinato pari a 12 mesi a tempo pieno;

Tali importi saranno ridotti proporzionalmente in caso di rapporto part time. Il rapporto part- time verrà considerato utile all’accesso del contributo solo se garantirà un reddito annuo superiore a 8.000 euro.  

La Provincia, concederà il contributo fino ad un importo massimo di 16.000 euro per ciascuna impresa, ad assunzione avvenuta e previo superamento del periodo di prova, fino ad esaurimento dei fondi messi a disposizione.

L’erogazione del contributo è subordinata alla stipulazione di una fideiussione in favore della Provincia pari al 90% del contributo richiesto.

TERMINE E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

il datore di lavoro, preventivamente rispetto all’instaurazione del rapporto di lavoro dovrà:

  • v presentare, con raccomandata A/R o consegna a mano, entro e non oltre il 30.06.2010 il modulo di domanda del contributo;

 

CONTRIBUTI PER LA STABILIZZAZIONE DEI RAPPORTI DI LAVORO ATIPICI

Si informa che la Provincia promuove un programma per la stabilizzazione dei rapporti di lavoro atipici, attraverso la concessione di un contributo per la trasformazione del contratto.

SOGGETTI AMMESSI:

imprese e società cooperative, ricadenti tra le Microimprese e le Piccole e Medie Imprese, che hanno sedi o unità operative nella Provincia di Macerata.

DESTINATARI:

soggetti residenti o domiciliati in Provincia di Macerata con contratto atipico in essere da almeno 3 mesi (es: contratti a termine, inserimento, intermittenti, co.co.pro., associati in partecipazione…….).

CONTRIBUTO PREVISTI PER IL DATORE DI LAVORO:

  • 5.600 euro per ogni trasformazione a tempo indeterminato a tempo pieno;

Tali importi saranno ridotti proporzionalmente in caso di rapporto part time. Il rapporto part- time verrà considerato utile all’accesso del contributo solo se garantirà un reddito annuo superiore a 8.000 euro.  

La Provincia, concederà il contributo fino ad un importo massimo di 16.000 euro per ciascuna impresa, a trasformazione del rapporto di lavoro avvenuta e previo superamento del periodo di prova, fino ad esaurimento dei fondi messi a disposizione.

L’erogazione del contributo è subordinata alla stipulazione di una fideiussione in favore della Provincia pari al 90% del contributo richiesto.

TERMINE E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE:

il datore di lavoro, preventivamente rispetto alla trasformazione del rapporto di lavoro dovrà:

  • v presentare, con raccomandata A/R o consegna a mano, entro e non oltre il 30.06.2010 il modulo di domanda del contributo;

 

Per informazioni:

s.sperandini@macerata.confartigianato.it

0733.366414

 

Shares