Categorie: Autotrasporto, HOME PAGE, news,

17 febbraio 2010 - La news ha avuto 39 visite
Imprese dell'autotrasporto merci: termine per l'autoliquidazione INAIL

Imprese dell’autotrasporto merci: termine per l’autoliquidazione INAIL

 

Il Senato, con mozione di fiducia, ha approvato e trasmesso alla Camera il Disegno di Legge AS 1955/B, di conversione del decreto legge 30 dicembre 2009, n. 194 (c. d. "milleproroghe"), nel quale il Governo ha inserito un emendamento che differisce, per le imprese dell’autotrasporto merci in conto terzi, il termine per l’autoliquidazione 2009/2010 dei premi assicurativi INAIL dal 16 febbraio 2010 al 16 aprile 2010.

Come è noto il Disegno di Legge dovrà essere convertito in legge entro il termine del 28 febbraio 2010. La Direzione Generale dell’INAIL, in proposito, ha emanato in data 15 febbraio 2010 un’istruzione operativa alle proprie Sedi per precisare quanto sopra.

In particolare l’Istituto, nel fare riserva di successive informazioni all’esito dell’iter parlamentare del provvedimento legislativo, ricorda che il differimento dei termini di scadenza entro e non oltre il 16 aprile 2010 riguarda esclusivamente il versamento dei premi per l’autoliquidazione e non il termine per la presentazione della dichiarazione delle retribuzioni resta confermato al 16 febbraio 2010 e, per le imprese che si avvalgono delle modalità di trasmissione telematica, al 16 marzo 2010.

L’INAIL ha, altresì, comunicato in via informale che provvederà a comunicare alle imprese il ricalcolo degli interessi dovuti sulla seconda, terza e quarta rata, rispettivamente in scadenza il 16 maggio 2010, il 16 agosto 2010 e il 16 novembre 2010.

 

Per informazioni:
g.menichelli@macerata.confartigianato.it
0733.366301

 

 

Shares