Categorie: HOME PAGE, news,

20 gennaio 2010 - La news ha avuto 75 visite
Nuovi bandi di contributo della Regione Marche

Nuovi bandi di contributo della Regione Marche

 <p align="justify">Vi<font size="2"> forniamo un aggiornamento sui bandi regionali di contributo&nbsp; di prossima scadenza:<br />&nbsp;<br /><strong>1. Bando &quot;giovani tecnologi&quot; – scadenza: 03/03/2010</strong><br />&nbsp;<br />L’intervento, alla sua seconda edizione dopo il bando scaduto a luglio 2008 a valere sui fondi POR Fesr,&nbsp; utilizza le economie di tale bando, ammontati a &euro; 973.339,89.<br />Anche tale intervento intende promuovere la diffusione di nuove conoscenze e competenze specialistiche dagli ambienti della ricerca alle PMI, attraverso la collaborazione di giovani tecnologi neo-laureati e l’utilizzo delle strutture e dei servizi specialistici forniti da Universit&agrave;, Enti di Ricerca, Centri per l’Innovazione ed il Trasferimento.<br />Poich&egrave; il bando utilizza risorse CIPE, i suoi beneficiari sono le micro, piccole e medie imprese con sede dell’unit&agrave; produttiva oggetto di intervento ubicata nelle aree delle vecchio Obiettivo 2 (viene inoltre data priorit&agrave; ai programmi di investimento realizzati nelle unit&agrave; produttive localizzate negli Ambiti Territoriali Sociali – ATS – n. 10 di Fabriano e n. 22 di Ascoli Piceno).<br />Resta ferma la riserva del 30% a favore dei progetti presentati dalle imprese artigiane. <br />&nbsp;<br /><strong>2. Bando relativo a contributi in conto interesse per le piccole e medie imprese commerciali – scadenza: 01/03/2010<br /></strong>&nbsp;<br />La dotazione finanziaria &egrave; pari a &euro; 601.570, derivanti in parte dagli stanziamenti del FUR 2009 e in parte da economie di precedenti bandi.<br />Le domande dovranno essere presentate ai Centri di Assistenza Tecnica.<br />&nbsp;<br /><strong>Beneficiari:</strong><br />Pmi singole o associate del commercio al dettaglio in sede fissa e su aree pubbliche e della somministrazione al pubblico di alimenti e bevande; <br />soggetti distributivi in forma cooperativa o societaria aventi quale attivit&agrave; primaria, l’acquisto in comune di merci per conto delle imprese associate; <br />gli agenti e i rappresentanti di commercio con sede legale nella Regione Marche; <br />le attivit&agrave; di commercio all’ingrosso<br />Sono escluse le attivit&agrave; artigianali per la produzione propria.<br />&nbsp;<br /><strong>Investimenti ammissibili:</strong><br />costruzione, acquisto, ristrutturazione e ampliamento di locali adibiti o da adibire ad attivit&agrave; commerciali e al deposito merci; <br />arredi, attrezzature fisse, mobili, elettroniche ed informatiche strettamente funzionali; <br />acquisto o adeguamento automezzi a specifica destinazione alimentare e non, esclusivamente per l’attivit&agrave; di commercio su aree pubbliche; <br />acquisto di merci inerenti l’attivit&agrave; di vendita dell’esercizio commerciale per un valore massimo di &euro; 30.000.<br />Sono ammissibili le spese fatturate a partire dal 01/01/2009 e/o da sostenere entro 6 mesi dalla data di pubblicazione della graduatoria.<br />&nbsp;<br /><strong>Natura e entit&agrave; dell’aiuto: <br /></strong>l’abbattimento in conto interessi concesso &egrave; compreso tra un minimo del 2,5% ad un massimo del 4% sulla base delle risorse disponibili. Esso &egrave; calcolato per un periodo massimo di 60 mesi ed in ogni caso la spesa su cui viene riconosciuto il conto interesse non pu&ograve; superare l’importo di &euro; 100.</font></p><p align="justify"><br /><font size="2">Per informazioni:</font></p><p align="justify"><font size="2">0733.3661</font></p>

 

Shares