Categorie: Fiscale, news,

20 maggio 2009 - La news ha avuto 94 visite
DETRAZIONE 55%: ARRIVA IL MODULO DI RICHIESTA

Solo i contribuenti che hanno iniziato i lavori di riqualificazione energetica di un immobile dopo il 1° gennaio 2009 e che non li concludono entro un anno solare, sono tenuti a inviare all’Agenzia delle Entrate un apposito modello on-line se intendono fruire della detrazione fiscale del 55%. Lo comunica l’Agenzia delle Entrate che circoscrive l’obbligo al solo caso individuato, liberando la maggioranza dei contribuenti dall’adempimento che a una prima lettura del testo sembrava esteso alla globalità dei fruitori della misura agevolativa.
L’Amministrazione finanziaria ha previsto che si verifichi anche una seconda condizione, oltre allo svolgimento dei lavori in più periodi d’imposta, perché il contribuente debba inviare il modulo: la necessità che le spese relative siano sostenute in più annualità. Nel caso in cui i lavori proseguano per più periodi d’imposta (quindi interessino almeno 3 anni) il contribuente sarà tenuto a presentare una comunicazione per ciascun anno solare nel quale ha eseguito opere non terminate. Un esempio: se gli interventi iniziano nel 2009, proseguono nel 2010 e si concludono nel 2011, con spese sostenute in tutti e tre gli anni, dovranno essere inviate solo due comunicazioni: una per il 2009 e una per il 2010. Per quanto riguarda il 2011, l’amministrazione finanziaria, sentita al riguardo da Confartigianato, ha precisato in via informale che il modulo non deve essere inviato in quanto i dati di fine lavori sono reperiti tramite la comunicazione obbligatoria all’Enea da inviarsi entro 90 giorni dal termine degli interventi.
L’obiettivo della comunicazione, monitorare le spese sostenute nel periodo d’imposta e di conseguenza quantificare l’impatto della detrazione sul bilancio dello Stato, non prevede da parte del contribuente l’inserimento di un grande numero di informazioni. Tutt’altro. I dati richiesti, infatti, sono ridotti al minimo.
Le prime comunicazioni dovranno essere presentate entro il 31 marzo del prossimo anno per lavori iniziati nel 2009 e proseguiti.

Per informazioni:
a.silvestroni@macerata.confartigianato.it
0733.366408

Shares