Categorie: Autotrasporto, news,

8 aprile 2009 - La news ha avuto 25 visite
ACCISE: pubblicati i benefici fiscali sul gasolio per uso autotrazione per anno 2008

ACCISE: pubblicati i benefici fiscali sul gasolio per uso autotrazione per anno 2008

1239182819_ACCISE_RECUPERO_2008_DOGANE30M09.pdf,1239182819_ACCISE_RECUPERO_2008_DOGANE30M09.pdf,1239182819_ACCISE_RECUPERO_2008_DOGANE30M09.pdf 

Con riferimento ai consumi di gasolio effettuati nel corso dell’anno 2008 sono rimborsabili i seguenti incrementi dell’aliquota d’accisa:

1) con riferimento ai consumi di gasolio effettuati tra il 1° gennaio e il 19 marzo 2008 e tra il 1° maggio e il 31 dicembre 2008 l’entità del beneficio riconoscibile è pari ad € 19,78609 per mille litri di prodotto;
2) con riferimento al periodo compreso tra il 20 marzo ed il 30 aprile 2008 l’entità del beneficio riconoscibile è pari ad € 2,95609 per mille litri di prodotto.

Soggetti che possono usufruire dell’agevolazione in questione:

a) gli esercenti l’attività di autotrasporto merci per conto terzi o per conto proprio, con autoveicoli a motore o con autoveicoli con rimorchio adibiti esclusivamente al trasporto di merci su strada, aventi peso a pieno carico massimo ammissibile pari o superiore a 7,5 tonnellate*;
b) gli enti pubblici e le imprese pubbliche locali esercenti l’attività di trasporto di cui al decreto legislativo 19 novembre 1997, n. 422, e relative leggi regionali di attuazione;
c) le imprese esercenti autoservizi di competenza statale, regionale e locale di cui alla legge 28 settembre 1939, n. 1822, al regolamento (CEE) n. 684/92 del Consiglio, del 16 marzo 1992, e successive modificazioni, e al citato decreto legislativo n. 422 del 1997;
d) gli enti pubblici e le imprese esercenti trasporti a fune in servizio pubblico per trasporto di persone.

*Fino al 31 dicembre 2007 l’agevolazione era prevista anche per i mezzi di peso compreso tra 3,5 e 7,49 tonnellate; ma in mancanza della  pronuncia della Commissione UE in ordine all’accoglibilità dell’agevolazione anche per l’anno 2008, ad oggi si ritiene che gli esercenti l’attività di autotrasporto di merci, in conto proprio e in conto terzi, con automezzi di peso compreso tra 3,5 e 7,49 tonnellate non possano essere, al momento, ammessi alla fruizione del beneficio fiscale in parola.

Scadenza della domanda:  30 giugno 2009

CODICE TRIBUTO:  6740.

Si ribadisce che:
– i soli esercenti l’attività di trasporto di persone  possono comprovare i consumi di gasolio per autotrazione, dichiarati ai fini della fruizione del beneficio in parola, anche con scheda carburante;
– gli esercenti l’attività di autotrasporto di merci sono tenuti a comprovare i consumi effettuati unicamente mediante le relative fatture di acquisto.

 

Per informazioni:
g.menichelli@macerata.confartigianato.it
0733.366301

1239182819_ACCISE_RECUPERO_2008_DOGANE30M09.pdf,1239182819_ACCISE_RECUPERO_2008_DOGANE30M09.pdf,1239182819_ACCISE_RECUPERO_2008_DOGANE30M09.pdf

 

Shares