Categorie: Innovazione tecnologica, news,

4 febbraio 2009 - La news ha avuto 43 visite
CREDITO D'IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO

CREDITO D’IMPOSTA PER INVESTIMENTI IN RICERCA E SVILUPPO

 

Attesa a breve (entro due mesi) l’entrata in vigore della norma prevista dall’ultima legge finanziaria.

Per gli investimenti in ricerca e sviluppo  legati a contratti con università ed enti pubblici di ricerca la disposizione eleva dal 15 al 40% la percentuale su cui calcolare il credito d’imposta.

La norma eleva il tetto massimo su cui calcolare il credito d’imposta per ciascun periodo d’imposta da 15 milioni di euro a 50 milioni euro.

 

Per informazioni:

g.ripani@macerata.confartigianato.it

0733.366261

 

Shares