Categorie: Autotrasporto, news,

28 gennaio 2009 - La news ha avuto 53 visite
Autorizzazione e licenze postali: scadenza del 31 gennaio 2009

Autorizzazione e licenze postali: scadenza del 31 gennaio 2009

 <p align="justify"><font size="2">Entro il prossimo 31 Gennaio, i titolari di licenze individuali ed autorizzazioni generali ai servizi postali, sono chiamati a versare il contributo annuale per le spese di verifica ed i controlli. L&rsquo;importo &egrave; rimasto identico al 2008, ed &egrave; pari a: <br />&middot;&nbsp;ad Euro 290 per la sede principale; <br />&middot;&nbsp;ad &euro;uro 116 per la sede secondaria. <br />Il pagamento pu&ograve; effettuarsi tramite versamento diretto, ovvero mediante conto corrente postale o vaglia postale interno o internazionale, da compiere alla Sezione di Tesoreria provinciale dello Stato. </font></p><p align="justify"><font size="2">Con la soppressione dell&rsquo;Ufficio Italiano Cambi e del trasferimento dei relativi poteri e delle competenze alla Banca d&rsquo;Italia (D.lgvo 231/2007, art. 62), &egrave; venuta meno la possibilit&agrave; di pagare mediante accreditamento bancario a favore di detto Ufficio. </font></p><p align="justify"><font size="2">Il Ministero delle Comunicazioni ha fatto sapere che chi utilizza il versamento con bonifico bancario o postale, deve indicare i seguenti elementi: <br />1.&nbsp;Coordinate bancarie in formato IBAN del conto della Tesoreria Centrale dello Stato IT68L0100003245350026256914 <br />2.&nbsp;Causale del versamento; <br />3.&nbsp;Codice fiscale del versante; <br />4.&nbsp;Eventuale codice versante. <br />La causale del versamento deve contenere l&rsquo;indicazione: Contributo per spese verifica e controlli anno 2009 &ndash; Bilancio dello Stato Capo XXVI &ndash; capitolo 2569, art.14.</font></p><p align="justify"><font size="2">L&rsquo;attestazione del versamento deve essere trasmessa al Ministero delle Comunicazioni, Direzione Generale per la Regolamentazione del Settore postale &ndash; Ufficio II, Viale America 201 &ndash; 00144 Roma. </font></p><p align="justify"><font size="2">Ricordiamo che per coloro che non rispettassero la scadenza del 31 Gennaio p.v, &egrave; possibile effettuare il pagamento entro il 31 Luglio con una maggiorazione dello 0,50% per ogni mese o frazione di ritardo. Inoltre, il Ministero ha ricordato che gli operatori postali titolari sia di licenze individuali sia di autorizzazioni generali, devono versare un solo contributo qualora l&rsquo;attivit&agrave; venga svolta nella stessa sede operativa.</font></p><p align="justify"><font size="2"></font></p><p align="justify">&nbsp;</p><p align="justify"><br /><font size="2">Per informazioni:</font></p><p align="justify"><a href="mailto:g.menichelli@macerata.confartigianato.it"><font size="2">g.menichelli@macerata.confartigianato.it</font></a><br /><font size="2">tel. 0733.366301</font></p><p align="justify">&nbsp;</p>

 

Shares