Categorie: news,

21 ottobre 2008 - La news ha avuto 23 visite
Crisi Merloni:le proposte di Confartigianato Marche per la salvaguardia delle piccole imprese della sub-fornitura e dell'indotto

Crisi Merloni:le proposte di Confartigianato Marche per la salvaguardia delle piccole imprese della sub-fornitura e dell’indotto

1224596413_finanza.jpg,1224596413_finanza.jpg,1224670081_DocumentoProgrammCrisiMerloni.doc,1224670081_DocumentoProgrammCrisiMerloni.doc 

La crisi della Antonio Merloni sta coinvolgendo in una profonda crisi, finanziaria, produttiva e occupazionale il medesimo gruppo industriale e le imprese soprattutto artigiane  dell’indotto in qualità di sub-fornitrici, operanti in modo diretto ed indiretto nella filiera della “meccanica del bianco”.

La Confartigianato imprese Macerata organizza un incontro con le aziende del territorio per giovedì 30 Ottobre 2008 alle ore 18,30 presso Palazzo Ottoni – Piazza E. Mattei – MATELICA per presentare le proposte a favore delle imprese dell’indotto Merloni.Parteciperanno all’incontro Giorgio Cippitelli, Segretario regionale della Confartigianato, i sindaci dei comuni interessati, i rappresentanti locali del sistema bancario.

La Confartigianato ha chiesto interventi per affrontare l’emergenza, il rafforzamento ed il rilancio sia dell’indotto che del manifatturieri più in generale.Nel corso dell’incontro si illustreranno dunque le proposte presentate dalla Confartigianato delle Marche unitamente alle altre organizzazioni di categoria, a sostegno della sub-fornitura e dell’indotto che rappresenta centinaia d’imprese con diverse migliaia di addetti occupati.

Inoltre verranno illustrati i contenuti dell’incontro tra il Governatore Spacca e il Governo centrale di martedì 23 ottobre.

1224596413_finanza.jpg,1224596413_finanza.jpg,1224670081_DocumentoProgrammCrisiMerloni.doc,1224670081_DocumentoProgrammCrisiMerloni.doc

 

Shares