Categorie: Senza categoria,

30 luglio 2008 - La news ha avuto 55 visite
Via libera del Parlamento alla "Manovra estiva"

Via libera del Parlamento alla "Manovra estiva"

1217415799_palazzo_chigi2.jpg 

La Camera ha dato il voto finale al Decreto legge che compone la manovra economica triennale che prevede per il 2009 interventi per circa 13 miliardi di euro. Il via libera è scattato con 305 voti a favore, 265 contrari e 3 astenuti. Dopo il disco verde della Camera, il provvedimento passa ora al Senato per la conversione in legge, attesa prima della pausa estiva.
Il decreto approvato dalla Camera, rispetto al testo varato dal Consiglio dei Ministri a fine giugno, recepisce molte delle correzioni apportate nelle Commissioni: la stesura definitiva conta 96 articoli e 702 commi, contro gli 85 articoli e i 501 commi iniziali.
L’approvazione del decreto rappresenta il primo tassello della novità procedurale introdotta dal Ministro dell’Economia Giulio Tremonti: una manovra economica triennale da 35 miliardi di euro di cui circa 30 milioni dovrebbero provenire da tagli alla spesa dal 2009 al 2001 e solo 5 da nuove entrate.
Il prossimo appuntamento di rilievo è previsto a settembre con il voto definitivo sulla manovra Finanziaria per il 2009, che, a questo punto, non dovrebbe riservare sorprese: nel documento, infatti, dovrebbero trovare spazio unicamente le tabelle, mentre dovrebbero essere assenti i contenuti politici.

Consulta gli approfondimenti in tema di fisco, lavoro e previdenza, politiche economiche, semplificazioni amministrative e autotrasporto alla sezione news.

 

UFFICIO STAMPA CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA

 

1217415799_palazzo_chigi2.jpg

 

Shares