Categorie: news,

30 luglio 2008 - La news ha avuto 22 visite
Le semplificazioni amministrative del Parlamento con la "manovra economica triennale"

Le semplificazioni amministrative del Parlamento con la "manovra economica triennale"

1217450635_parlamento_italiano.jpg,1217450635_parlamento_italiano.jpg 

IMPRESA IN UN GIORNO – Parte la riforma dello Sportello Unico. La norma pone i presupposti per la costituzione delle Agenzie per le imprese. Attesa l’emanazione di un regolamento che individui i casi in cui l’attestazione della sussistenza dei requisiti per l’attività d’impresa può essere affidata a soggetti privati accreditati. In caso di istruttoria con esito positivo le Agenzie rilasciano una dichiarazione che costituisce “titolo autorizzativi per l’esercizio dell’attività”. Nel caso in cui i procedimenti comportino attività discrezionale da parte della P.A., le Agenzie istruiscono le pratiche a supporto dello Sportello Unico.

MISURAZIONE DEGLI ONERI AMMINISTRATIVI – Estesa a tutti i ministeri la previsione di un Piano di misurazione degli oneri amministrativi. In base agli esiti di tale misurazione il Governo adotterà le opportune misure per ridurre il peso della burocrazia attraverso la semplificazione e il riordino della disciplina.

CONTROLLI SU IMPRESE CERTIFICATE – Per evitare la duplicazione di controlli sulle imprese certificate in particolare in materia ambientale o di qualità, si prevede che i controlli periodici svolti dagli enti certificatori sostituiscano i controlli amministrativi.

 

Per informazioni:

 

Per informazioni.

m.ascani@macerata.confartigianato.it

Tel. 0733.366404

1217450635_parlamento_italiano.jpg,1217450635_parlamento_italiano.jpg

 

Shares