Categorie: Fiscale, Lavoro, news,

1 luglio 2008 - La news ha avuto 123 visite
il Presidente Bellabarba sul nuovo decreto per lo sviluppo economico

il Presidente Bellabarba sul nuovo decreto per lo sviluppo economico

1214999057_palazzo_chigi2.jpg,1214999057_palazzo_chigi2.jpg,1214999057_palazzo_chigi2.jpg,1214999057_palazzo_chigi2.jpg,1214896007_Allegato_Circolare_SG.pdf,1214896007_Allegato_Circolare_SG.pdf,1214896007_Allegato_Circolare_SG.pdf,1214896007_Allegato_Circolare_SG.pdf 

Nella Gazzetta Ufficiale del 25 giugno è stato pubblicato il decreto legge 25 giugno 2008 n.112 recante "Disposizioni urgenti per lo sviluppo economico, la semplificazione,la competitività, la stabilizzazione della finanza pubblica e la perequazione tributaria", approvato dal Consiglio dei Ministri lo scorso 18 giugno.

Il provvedimento contiene numerose disposizioni sulle quali Confartigianato aveva richiamato con forza l’attenzione del Governo. Sono infatti molte le norme che attestano questo cambio di paradigma>.


L’azione di Confartigianato proseguirà ora nei confronti del Parlamento "vigilando affinchè non vengano modificate le disposizioni di nosro interesse che contribuiscono a riconoscere il ruolo della piccola e media impresa e delle imprese artigiane nel Paese.

L’esame di dettaglio dei contenuti del decreto-legge, oltre che nell’allegato presente, saranno poi oggetto di successivi chiarimenti da parte di Confartigianato.

 

UFFICIO STAMPA CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA

1214999057_palazzo_chigi2.jpg,1214999057_palazzo_chigi2.jpg,1214999057_palazzo_chigi2.jpg,1214999057_palazzo_chigi2.jpg,1214896007_Allegato_Circolare_SG.pdf,1214896007_Allegato_Circolare_SG.pdf,1214896007_Allegato_Circolare_SG.pdf,1214896007_Allegato_Circolare_SG.pdf

 

Shares