Categorie: ANAP pensionati, Eventi, news,

23 aprile 2008 - La news ha avuto 31 visite
Successo della Giornata di prevenzione dell'Alzheimer

Successo della Giornata di prevenzione dell’Alzheimer

1211529630_Alzheimer1.JPG,1211529630_Alzheimer1.JPG,1211529630_Alzheimer1.JPG,1211529630_Alzheimer1.JPG 

Sono stati 60 i questionari di prevenzione per il Morbo di Alzheimer compilati lo scorso sabato 29 marzo presso i gazebo allestiti in piazza Annessione in occasione della Giornata Nazionale di Prevenzione dell’ Alzheimer "Senza ricordi non hai futuro" promossa da Anap – Confartigianato Persone insieme alla Federazione dei Medici Geriatri, la Croce Rossa Italina ed il Dipartimento di Scienze dell’Invecchiamento dell’Università La Sapienza di Roma. Grande successo dunque per l’iniziativa, organizzata con  l’obiettivo di offrire un contributo importante alla ricerca su una delle più devastanti malattie degenerative della terza età.

Sono state moltissime infatti, le persone di tutte le età che si sono soffermate per compilare i questionari di prevenzione o per chiedere informazioni sulla malattia presso i due gazebo che sono stati allestiti a Macerata in piazza Annessione.

I test, che ciascun interessato può tuttora compilare presso la sede di Confartigianato Imprese Macerata, saranno poi inviati al Dipartimento di Scienze dell’ Invecchiamento dell’Università La Sapienza di Roma, presso la quale un team di esperti elaborerà i dati raccolti al fine di identificare i soggetti a rischio e attraverso l’intervento di geriatri, mettere a punto uno screening mirato a rallentare l’insorgenza della malattia.

< Siamo soddisfatti per il successo riscontrato dall’iniziativa – ha detto Lino Concettoni, Presidente provinciale dell’ Anap, Associazione di Confartigianato che tutela Anziani e Pensionati –  soprattutto perché crediamo fortemente nell’assoluta necessità di mettere in atto interventi concreti di prevenzione nei confronti di una malattia come l’Alzheimer, che ad oggi conta solo nelle Marche ben 11 mila casi ed è purtroppo in pericoloso aumento. Le tante persone – continua Franco Gattari, responsabile dell’Anap per Confartigianato Imprese Macerata– che sabato si sono accostate ai gazebo per chiedere informazioni di tutti tipi sulla malattia, quali gratuità dei farmaci o possibilità di chiedere la pensione di invalidità, dimostrano che sull’ Alzheimer c’è ancora molto da sapere e da fare>.

UFFICIO STAMPA CONFARTIGIANATO IMPRESE MACERATA   

1211529630_Alzheimer1.JPG,1211529630_Alzheimer1.JPG,1211529630_Alzheimer1.JPG,1211529630_Alzheimer1.JPG

 

Shares