Categorie: Orafi,

18 febbraio 2008 - La news ha avuto 29 visite
Oreficeria:successo del seminario sulla perla

Oreficeria:successo del seminario sulla perla

1203322971_SeminarioOrafi2.JPG 

Record di presenze per il corso di formazione rivolto alle imprese del settore oreficeria dal titolo “ La perla. Genesi, imitazioni e analisi quantitative”, che si è tenuto lo scorso 10 febbraio presso la sede Confartigianato di Tolentino. Oltre 100 le presenze all’evento, che ha visto la partecipazione in qualità di relatore del professor Luigi Costantini, rappresentante per l’Italia dell’Istituto Gemmologico Internazionale. Caratteristiche, provenienza, imitazioni e metodi di conservazione delle perle sono stati alcuni degli argomenti toccati nel corso dell’incontro, durante il quale sono state utilizzate anche dimostrazioni pratiche molto apprezzate dai presenti, che si sono soffermati a lungo ad osservare il materiale in esposizione.
Bilancio assolutamente positivo dunque per l’evento, il quale, come ha ricordato il responsabile del settore oreficeria di Confartigianato Imprese Macerata Paolo Capponi – dopo l’incontro formativo dello scorso anno che ha avuto come tema il diamante, segna il secondo appuntamento che ha visto la significativa presenza del professor Luigi Costantini. Ma non ci fermeremo di certo qui. Siamo già al lavoro per programmare altri seminari ed incontri, per un 2008 all’insegna della formazione>. < Per gli operatori del comparto orafo  – ha spiegato in proposito Stefano Iommi, presidente provinciale del gruppo orafi di Confartigianato Imprese Macerata – un settore in Italia ancora in attesa di norme di regolamentazione e di certificazione ben precise,  la formazione tecnico professionale è senza dubbio importantissima poiché rappresenta uno strumento fondamentale per accrescere sempre di più la competenza e conoscenza tecnica dei nostri artigiani e quindi la garanzia  di acquistare e vendere monili di assoluta ed indiscutibile qualità.> < Ci auguriamo quindi – ha concluso il presidente Iommi-  che questo evento rappresenti un positivo passo sulla strada verso il riconoscimento, anche in Italia, di un sistema in grado di tutelare non solo gli artigiani ma anche i clienti appassionati degli stupendi manufatti dei nostri laboratori orafi>.

1203322971_SeminarioOrafi2.JPG

 

Shares