Categorie: Credito,

20 dicembre 2007 - La news ha avuto 77 visite
Credito Artigiancassa: finanziamenti ancora più agevolati con la nuova normativa

Credito Artigiancassa: finanziamenti ancora più agevolati con la nuova normativa

La nuova normativa di credito Artigiancassa, in seguito alle recenti modifiche approvate dalla Regione Marche, ha ampliato ulteriormente le opportunità di agevolazione delle imprese artigiane, e consente oltre alle consuete agevolazioni su investimenti relativi ad interventi su laboratori, macchine e scorte, permette il finanziamento di un’ampia gamma di investimenti .

Ecco di seguito tutte le principali novità della nuova normativa:

 ·          Investimenti finalizzati alla tutela della salute ed alla sicurezza dei luoghi di lavoro;·          acquisto di aziende e loro rami;·          acquisto di macchinari ed attrezzature anche usate;·          investimenti immateriali (software, brevetti, licenze);·          acquisizione di servizi e sistemi di qualità aziendale;·          investimenti per l’innovazione tecnologica e l’aumento del grado di competitività;·          spese per le iniziative all’estero. Importo massimo agevolabileIl limite massimo del finanziamento agevolato è fissato in Euro 350.000,00. Per le scorte è previsto un plafond a parte di Euro 50.000,00 avente carattere rotativo. Il finanziamento può essere richiesto per importi maggiori rispetto ai limiti massimi agevolabili: la quota eccedente, che è senza limiti di importo, viene erogata a tasso convenzionato. Durata massima agevolabileImmobiliare ed acquisto azienda: 12 anni;Mobiliare e immateriale: 5 anni;Scorte: 3 anni. Contributo sugli interessiAl netto del contributo pubblico l’azienda beneficia di un tasso fisso a partire dall’1,85% in base alla tipologia di intervento ed in base alla Banca prescelta. Contributo a fondo perdutoE’ previsto in aggiunta un ulteriore contributo massimo dell’1,50% sull’importo erogato qualora il finanziamento venga garantito da una Cooperativa di Garanzia nella misura minima del 30%.  Decorrenza delle SpeseSono ammissibili le spese sostenute a decorrere da un anno indietro rispetto alla richiesta di finanziamento oppure da effettuare (su preventivo).       

finanziamenti agevolati di liquidità con contributo della Regione Marche   

Nuove opportunità per i giovani imprenditori e per le attività di artigianato artistico  

IMPORTO MASSIMO

DURATA MASSIMA GARANZIA DELLA COOP. PIERUCCI AZIENDE ARTIGIANE BENEFICIARIE TASSO FISSO DI INTERESSE
35.000,00 EURO  60 MESI  50%            Imprese costituite da meno di un anno          Imprese che svolgono attività di artigianato artistico          Imprese con titolari di età compresa tra i 18 e i 32 anni A partire da 1,87%  da gennaio 2008

     

IMPORTO MASSIMO

DURATA MASSIMA GARANZIA DELLA COOP. PIERUCCI AZIENDE ARTIGIANE BENEFICIARIE TASSO FISSO DI INTERESSE
35.000,00 EURO  60 MESI  50%  Tutte le imprese iscritte all’Albo Artigiani A partire dal 2,95% da gennaio 2008

     

 

Shares