Categorie: Autotrasporto, news,

11 dicembre 2007 - La news ha avuto 29 visite
FERMO AUTOTRASPORTATORI : DOPO IL MANCATO ACCORDO CON IL MINISTRO DEI TRASPORTI BIANCHI LA PROTESTA CONTINUA

FERMO AUTOTRASPORTATORI : DOPO IL MANCATO ACCORDO CON IL MINISTRO DEI TRASPORTI BIANCHI LA PROTESTA CONTINUA

 CONFARTIGIANATO TRASPORTI

CNA FITA

FAI

FIAP L.

FIAP M.

SNA/CASARTIGIANI

UNITAI

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO

Autotrasporto merci: il fermo continua

Le associazioni di categoria dell’autotrasporto merci – Cna Fita, Confartigianato Trasporti, Fai, Fiap L., Fiap M., Sna/Casartigiani, Unitai – che hanno indetto la manifestazione del fermo nazionale dei servizi di autotrasporto,

preso atto delle comunicazioni del Ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi, giudicate ripetitive in quanto riferite all’intesa del febbraio scorso peraltro ancora non rispettata,

constatata la mancanza di volontà di aprire un confronto sulla piattaforma presentata da tempo dalle stesse Associazioni,

hanno deciso di lasciare l’incontro, confermando la loro piena disponibilità a riprendere ogni confronto utile a definire le questioni contenute nella piattaforma.

Il fermo continua.

Roma, 11 dicembre 2007

 

Shares