Categorie: Ambiente, Legno e Arredo, news,

4 ottobre 2007 - La news ha avuto 170 visite
INCONTRO INFORMATIVO SUI POSSIBILI UTILIZZI DEGLI "SCARTI DELLA LAVORAZIONE DEL LEGNO"

INCONTRO INFORMATIVO SUI POSSIBILI UTILIZZI DEGLI “SCARTI DELLA LAVORAZIONE DEL LEGNO”

Riguardo all’utilizzo degli scarti della lavorazione del legno come combustibile per le caldaie esistono numerose incertezze e perplessità : tale utilizzo è infatti possibile ma è legato ad importanti implicazioni sia dal punto di vista delle autorizzazioni obbligatorie che da quello degli effetti dei prodotti di combustione sulla salute.

Vista pertanto la grande rilevanza del problema ma anche le difficoltà interpretative legate alle varie normative connesse all’argomento, Confartigianato Imprese Macerata ha organizzato, con il patrocinio della Provincia di Macerata, un incontro informativo per tutti i soggetti interessati (le falegnamerie) che si terrà venerdi 12 ottobre p.v. alle ore 21 presso l’Hotel Grassetti di Corridonia.

Il seminario in particolare sarà dedicato all’approfondimento di temi quali:

– l’llustrazione delle problematiche legate all’incenerimento degli scarti di legno;

– le modalità di definizione e di gestione degli scarti di legno come combustibile;

– gli effetti sulla salute pubblica e sull’igiene dei luoghi di lavoro dei prodotti di combustione.

Dopo i saluti del presidente provinciale di Confartigianato Legno Sandro Della Ceca e dell’assessore provinciale all’Ambiente Carlo Migliorelli, vi saranno gli interventi dei relatori Federico Mosca (responsabile del Servizio Ambiente e Sicurezza di Confartigianato Imprese Macerata), Claudio Accorsi (responsabile procedimenti Servizio Emissioni in Atmosfera della Provincia di Macerata) e Roberto Calisti (addetto al Servizio Igiene e Salute dei lavoratori della ASUR zona territoriale n° 8).

Il dibattito concluderà poi la sessione.

Chiunque vorrà partecipare al seminario (gratuito) dovrà inviare la propria adesione a Confartigianato Imprese Macerata entro mercoledì 10 ottobre 2007. Per le iscrizioni o per ulteriori informazioni ci si potrà rivolgere all’addetto al Servizio Ambiente e Sicurezza di Confartigianato Imprese Macerata Federico Mosca ai numeri :

338 8919388, oppure 0733 812912

 

Shares